Balle spaziali o danni colossali?

L’accusa rivolta più spesso a Berlusconi è quella di non mantenere le promesse. In parte è vero, in parte no. Il problema è che Berlusconi, le proposte a cui tiene di più le realizza, con danni ingenti per l’economia italiana. L’ici fu di fatto abolita e la tassa di successione anche. Quest’ultima fu rispristinata dal Governo Prodi nel 2006, quando … Continua a leggere

La gratitudine di Pietro Grasso

La clamorosa dichiarazione del procuratore nazionale antimafia Pietro Grasso, che a La Zanzara ha regalato la spilletta dell’amicizia di “Campione della lotta alla mafia” a Silvio Berlusconi, non risulta così clamorosa se guardiamo alla biografia dell’attuale numero uno della lotta al crimine organizzato.”Darei un premio speciale a Silvio Berlusconi e al suo governo, per la lotta alla mafia.” Sulle leggi … Continua a leggere

Absurdistan Italy

  Once again Italy’s here to explain how all this is possible. Silvio Berlusconi, our prime minister caught out in phone tapping organizing meetings with prostitutes with borderline individuals such as Tarantini and Lavitola, climbing stars that blackmail him trying to get favours in big companies such as Finmeccanica and Eni. Women in exchange for contracts.   Sex scandals. This is … Continua a leggere

L’ora della mobilitazione.

Quest’oggi pubblico un articolo non mio, che mi è piaciuto molto. Da “Il Manifesto” Gustavo Zagrebelsky. Navi affollate di esseri umani alla deriva, immense tendopoli circondate da filo spinato, come moderni campi di concentramento, ogni avanzo di dignità perduta, i popoli che ci guardano allibiti, mentre discettiamo se siano clandestini, profughi o migranti, se la colpa sia della Tunisia, della … Continua a leggere

The fairy tale of the Italian Clown

Today, the 18th of February 2011, for Italy, is the Year Zero for international relationships. The American cables of Wikileaks, through the words of ambassador Spogli, reveal what the western civilization thinks about our country. We all tend to consider Usa’s opinion on everybody really important and central, to understand world balances.What comes out, from the first four leaks ,is … Continua a leggere

Strafagone!

  STRAFAGONE! Antonio Di Pietro è già stato designato il mandante della sventata aggressione a Belpietro, dal sito del PDL, mentre Libero dà la colpa a Facebook e ai suoi gruppi anti-Maurizio. Aspettiamo altre attribuzioni di responsabilità,uno a caso, Marco Travaglio e altri cerberi sui generis.Non si sa alcunchè dell’aggressore e non si conoscono le motivazioni della sua introduzione nella … Continua a leggere

La nemesi di Gianfranco Fini

La nemesi di Gianfranco Fini La vergognosa campagna di demolizione dell’avversario in atto in questo crepuscolo di regime, ci insegna che di Berlusconi è giusto avere paura. Ci insegna che la gigantesca macchina mediatica a sua disposizione è assolutamente efficace in barba a coloro che continuano a  sostenere che B. avrebbe vinto le elezioni anche senza testate e televisioni ai … Continua a leggere