Coazione a ripetere

BerlusconiGET.jpg

C’è un morbo che si aggira nell’aria e che riguarda la nostra situazione politica e si chiama noia, che ha colpito anche questo blog.  Quando c’è movimento, ci sono novità o fatti comunque interessanti il desiderio di partecipare, di commentare, di sentirsi parte della vita pubblica è istintivo. E questo in effetti dovrebbe essere, la politica. Ma non è questo il momento. Perché? Perché sembra di rivivere ogni giorno una giornata qualunque degli anni ’90. In cui c’è Berlusconi che blocca il parlamento per i suoi processi, con un’aggravante, che allora il PD faceva finta di fare l’opposizione. Ora il vaso di Pandora è stato scoperchiato e non c’è più bisogno di fingere, tanto gli Italiani sono ormai immuni da qualsiasi porcheria per cui, che sarà mai governare direttamente con Berlusconi? Senza contare che ogni giorno gli organi di informazione si occupano di ospitare puntualmente i cani da guardia del PDL che ribadiscono l’innocenza del loro capo eccetera. Credo però che lo scoramento generale degli Italiani sia vedere Berlusconi che di fatto governa, rendendo inutile il proprio voto. Non c’è altro da dire.

Simona Urso

Coazione a ripetereultima modifica: 2013-05-22T12:07:36+00:00da twiggy-75
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Coazione a ripetere

I commenti sono chiusi.