Balle spaziali o danni colossali?

Corna.jpg

L’accusa rivolta più spesso a Berlusconi è quella di non mantenere le promesse. In parte è vero, in parte no. Il problema è che Berlusconi, le proposte a cui tiene di più le realizza, con danni ingenti per l’economia italiana. L’ici fu di fatto abolita e la tassa di successione anche.


Quest’ultima fu rispristinata dal Governo Prodi nel 2006, quando ci si accorse che non era sostenibile per lo Stato. Così come è stata reintrodotta l’IMU per gli stessi motivi. Ciò che quindi mi aspetterei da coloro che competono in campagna elettorale, sarebbe un dibattere su questi punti piuttosto che dileggiare Berlusconi dicendo “Ma c’è ancora qualcuno che ci crede?”. I primi a doverci credere siete voi oppositori di B. perché lui stringerebbe accordi con lo Stato Libero di Bananas per le sue nefandezze, altro che Svizzera! Gli elettori questo lo sanno bene, soprattutto quelli che vanno per la maggiore in questo periodo:gli astensionisti di professione. Il cui motto, che considerano talora un vanto, è “Tanto sono tutti uguali” e che aggiungerebbero “ALMENO QUESTO MI RIDA’ I SOLDI”!!! Il prezzo da pagare, quando si stringe un patto col diavolo, che nel nostro caso sarebbe sottoscrivere il nuovo contratto stipulato con gli Italiani, sarebbe sicuramente troppo alto per il nostro disastrato Paese, ma per alcuni, la credibilità dei politici è così sotto il livello del mare, che non ci sarebbe poi tutta questa differenza. Mi appello soprattutto ai nuovi: Oscar Giannino, Antonio Ingroia, Beppe Grillo, affinchè spieghino ai cittadini quali sarebbero le conseguenze di tali scelte. Perché Bersani che sghignazza di fronte alle sparate di Berlusconi, non rassicura più di tanto, visto che in questi anni il PD ha rinunciato a fare le leggi più importanti, che avrebbero potuto contrastarlo:come quella sul conflitto di interessi, forse perché troppo impegnati a crearsi i loro, conflitti di interessi!Vedi Unipol e MPS. E Monti che è passato da curatore fallimentare a propositivo attore di questa campagna elettorale, non ha fatto una gran figura con le pensioni e i tagli lineari che hanno contribuito a peggiorare la situazione.Sul piano dell’immagine internazionale anche Belen Rodriguez avrebbe ricuperato più consensi di Berlusconi (con tutto il rispetto per la soubrette), per cui il paravento di Monti ormai credo sia caduto. Inoltre quando si parla di cabina elettorale, nessuno ammetterebbe mai di aver stretto un patto col diavolo. Non ho mai conosciuto nessuno che avesse votato Berlusconi, per cui gli stessi che si indignano ora potrebbero avere strani pensieri nel tragitto da casa all’ufficio elettorale. Quindi per favore prendetelo seriamente Berlusconi, perché sono vent’anni che facciamo battutacce e lui è sempre lì e continuerà a stare lì se nessuno lo osteggerà con fermezza.

Simona Urso



Balle spaziali o danni colossali?ultima modifica: 2013-02-05T12:03:27+00:00da twiggy-75
Reposta per primo quest’articolo