Sentenze contro Equitalia

Sei-un-amministratore-delegato-Non-fare-questi-errori.jpg

Le controversie relative alle irregolarità frequenti della società di riscossione sono presenti in molte sentenze. Intanto “l’eccesso di cautela” sembra ricorrere spesso, parliamo di doppie ipoteche quando già la prima garantirebbe la copertura del debito. L’aspetto più grave però sembrerebbe l’opacità del calcolo degli interessi sul debito, i quali sono già oggetto di dibattito e contestazione data la loro onerosità. Molto spesso infatti non sono chiari e soprattutto non vengono esibiti in fase giudiziaria, da qui l’annullamento delle cartelle che non sono trasparenti in questo senso. La trasparenza è l’ aspetto che il contribuente dovrebbe valutare seriamente, in quanto il suo debito potrebbe essere drasticamente ridotto a fronte di errori e incongruità del calcolo del suo estratto di ruolo. Quest’ultimo inoltre non è sufficiente in fase giudiziaria:un elenco muto con numeri non dimostrati é essenzialmente nullo per il giudice. Ad ogni intimazione deve corrispondere cartella e calcolo trasparente degli interessi. La prescrizione è un altro elemento interessante:Equitalia ha semplicemente l’elenco delle cartelle prodotte nell’estratto di ruolo, ma non è calcolata la prescrizione! Vi sono poi ritardi di deposito, cartelle doppie anche se sono state annullate, insomma sembra che quando c’è una problematicità che riguarda Equitalia, prima di richiedere rateizzazioni e pagare senza porre opposizione, convenga farsi seguire da professionisti che siano in grado di valutare cosa è effettivamente esigibile e cosa non lo è. Molto semplicemente alcuni commercialisti, avvocati, fiscalisti non se la sentono di affrontare un lavoro di questo tipo e molto spesso il contribuente è abbandonato a se stesso. Molto spesso si gioca su questo atteggiamento, ma è vivamente consigliato non arrendersi e farsi seguire in modo adeguato.

Simona Urso

Sentenze contro Equitaliaultima modifica: 2012-07-31T13:03:48+00:00da twiggy-75
Reposta per primo quest’articolo